Nata a Birmingham, in Inghilterra, il 19 agosto 1970, Clare Waight Keller si laurea presso il Ravensbourne College of Art per poi specializzarsi in maglieria presso il Royal College of Art di Londra. Esordisce da Calvin Klein a New York come stilista per la linea femminile Prêt-à-porter e poi da Ralph Lauren, dove lavora alla collezione maschile Purple Label.

Nel 2000 viene assunta da Gucci, dove rimane fino al 2004, come stilista senior per le collezioni Prêt-à-porter donna e accessori. L'anno successivo assume il ruolo di direttrice creativa per Pringle of Scotland, ridefinendo lo stile e la tradizione della maglieria della Maison, di cui concepisce la prima sfilata nel 2006. Nel 2007 Clare Waight Keller riceve il premio di "Stilista dell'anno" nella categoria cashmere agli Scottish Fashion Awards.

Nel 2011 si trasferisce a Parigi alla guida della direzione creativa di Chloé, dove reinventa una silhouette romantica, femminile e radiosa. Nel 2017 viene nominata direttrice artistica Givenchy per la Haute Couture e il Prêt-à-porter uomo e donna.

Nel mese di maggio 2018, Clare Waight Keller disegna l'abito di Haute Couture e il velo ricamato a mano indossati da Meghan Markle, ora duchessa del Sussex, in occasione del suo matrimonio con il principe Harry.

© Steven Meisel